Storie in rete.org

“Gaber day” (Il Circolo dei Lettori, Torino, 20 gennaio 2013) e Mostra “Qualcuno era… Giorgio Gaber”, in occasione del X anniversario della morte di Gaber

Stampa questo articolo | gen 19th, 2013 | By maurizio | Category: Iniziative di altri soggetti, Media e storia

Gaber day (Il Circolo dei Lettori, Torino, 20 gennaio 2013) e Mostra Qualcuno era… Giorgio Gaber (Sala grande, Il Circolo dei Lettori, Torino, 20-27 gennaio 2013), a cura della Fondazione Giorgio Gaber (Milano), in occasione del X anniversario della morte di Gaber

- Io ci sono, in collaborazione con Fondazione Giorgio Gaber; con la partecipazione di Paolo Dal Bon, Guido Davico Bonino, Gigi Giancursi, Guido Harari e Marinella Venegoni

- Gaber se fosse Gaber, monologo di e con Andrea Scanzi; spettacolo prodotto dalla Fondazione Giorgio Gaber

- Presentazione e programma

(dal sito www.circololettori.it)

Share

Articoli correlati:

  1. “Buon compleanno Signor G” (Auditorium Giorgio Gaber, Milano, 25 gennaio 2013), in occasione del X anniversario della scomparsa di Giorgio Gaber
  2. Spettacolo “Com’è bella la città” di Alessandra Scotti, con Gianfelice Facchetti (Piccolo Teatro Studio, Milano, 14 marzo 2013), nell’ambito di “Milano per Giorgio Gaber” e in occasione del decennale della scomparsa di Giorgio Gaber
  3. Spettacolo “Giorgio Gaber – Jacques Brel: (un) dialogo in parole, canzoni, immagini”, a cura di Micaela Bonavia (Piccolo Teatro Studio, Milano, 12 marzo 2013), nell’ambito di “Milano per Giorgio Gaber” (Milano, 12 marzo – 24 aprile 2013), a cura della Fondazione Giorgio Gaber
  4. Prima edizione di “Agenda Brasil” (Palazzo Morando, Milano, 20 novembre 2012 – 7 gennaio 2013), in occasione delle celebrazioni per il 50° anniversario del gemellaggio fra São Paulo e Milano
  5. Spettacolo musicale “Che non abbiano fine mai” (25 gennaio 2013), nell’ambito di un’iniziativa (Milano, 25-27 gennaio 2013) del Consiglio di Zona 3 di Milano in occasione della Giornata della Memoria 2013
Tags: , , , , , , , , ,

Commenti non consentiti.