Storie in rete.org

Presentazione del libro “Mia madre femminista. Voci da una rivoluzione che continua”, a cura di Marina Santini e Luciana Tavernini, Il Poligrafo, Padova, 2015 (Libreria delle donne, Milano, 26 settembre 2015)

Stampa questo articolo | set 22nd, 2015 | By maurizio | Category: Iniziative di altri soggetti

Presentazione del libro Mia madre femminista. Voci da una rivoluzione che continua, a cura di Marina Santini e Luciana Tavernini, Il Poligrafo, Padova, 2015 (Libreria delle donne, Milano, 26 settembre 2015), promossa da Circolo della rosa – Circolo Cooperativo Sibilla Aleramo – Libreria delle donne (Milano).

Silvia Baratella ne discute con Marina Santini e Luciana Tavernini

- Programma della presentazione

- Copertina del volume


- Scheda editoriale sul libro

(dal sito www.universitadelledonne.it)

Share

Articoli correlati:

  1. “Cristina Trivulzio Belgiojoso: le invenzioni politiche di una donna dell’Ottocento. Una biografia femminile per rileggere un’epoca”. Racconto tra immagini e testi di Marina Santini e Luciana Tavernini (Garbagnate Milanese/MI, 14 ottobre 2011)
  2. “Può cambiare l’interpretazione di un’epoca, se cominciamo a vedere le donne?”: Marina Santini e Paolo Ermano esaminano alcune proposte editoriali sulla presenza femminile nel Risorgimento italiano (Milano, 26 ottobre 2011)
  3. “Dal diario alla biografia, alla ricostruzione di un’epoca” (Circolo della rosa – Circolo cooperativo Sibilla Aleramo – Libreria delle donne, Milano, 11 ottobre 2017): presentazione del libro di Anna Paola Moretti, “Considerate che avevo quindici anni. Il diario di prigionia di Magda Minciotti tra Resistenza e deportazione”, Affinità elettive, Ancona, 2017
  4. Presentazione del libro “La spirale del tempo. Storia vivente dentro di noi”, a cura di Comunità di storia vivente di Milano, Moretti&Vitali, Bergamo, 2018 (Libreria delle donne, Milano, 6 aprile 2019)
  5. Convegno sulla Pratica della Storia Vivente (Libreria delle donne – Circolo della rosa, Milano, 11 marzo 2017)
Tags: , , , , , ,

Commenti non consentiti.