Storie in rete.org

Seminario “Cultura e formazione storica: l’offerta di IRIS e delle reti di cui fa parte” (Salone dell’Unione Femminile Nazionale, Milano, 10 marzo 2016)

Stampa questo articolo | feb 27th, 2016 | By maurizio | Category: Agenda di IRIS

Seminario Cultura e formazione storica: l’offerta di IRIS e delle reti di cui fa parte (Salone dell’Unione Femminile Nazionale, Milano, 10 marzo 2016, ore 14.30 – 16.30), promosso da ASP (Azienda di Servizi alla Persona) Golgi-Redaelli, Clio ’92, IRIS, LANDIS (Laboratorio nazionale per la didattica della storia, Sezione didattica dell’Istituto per la storia e le memorie del Novecento Parri Emilia-Romagna) e Portare il Mondo a Scuola, in collaborazione con Archivio Bergamasco Centro studi e ricerche bibliografiche e documentarie, BBN Editrice, ILSC (Istituto lombardo di storia contemporanea), Rete lombarda ELLIS (Educazioni, letterature e musiche, lingue, scienze storiche e geografiche),  Tavolo tecnico-scientifico della didattica della storia dell’Ufficio Scolastico Regionale (USR) per la Lombardia (formato da rappresentanti di Archivio Bergamasco, ASP Golgi-Redaelli, Clio ’92, Fondazione CDEC/Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea Onlus, Fondazione Memoria della Deportazione, ILSC, IMSC/Istituto Mantovano di Storia Contemporanea, INSMLI/Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia, IRIS e USR per la Lombardia – Ambito Territoriale di Mantova) e Unione Femminile Nazionale.

Il Seminario rientra nell’ambito della seconda edizione 2015-2016 (Milano: il lavoro, la storia) del Progetto Milanosifastoria (MSFS), promossa da Comune di Milano e Rete Milanosifastoria (MSFS), in collaborazione con Archivio di Stato di Milano, Fondazione Milano, Soprintendenza Archivistica per la Lombardia e USR per la Lombardia – Ambito territoriale di Milano; con il patrocinio del Dipartimento di Pedagogia dell’Università Cattolica di Milano, del Dipartimento di Studi storici dell’Università degli Studi di Milano e del FAI (Fondo Ambiente Italiano) – Presidenza Regionale Lombardia; in gemellaggio con la Festa Internazionale della Storia di Bologna; con il contributo di BPM (Banca Popolare di Milano) e Fondazione Cariplo.

Il Seminario si tiene nel Salone di Unione Femminile Nazionale, a Milano, in Corso di Porta Nuova 32 (metro 2 Moscova; metro 3 Repubblica; tram 1, 9, 33; bus 37, 43, 94).

- Programma

* Saluti dei soggetti promotori e presentazione del Seminario

* La Storia e le storie del mondo: quali idee per un curricolo?: comunicazione di Silvana Citterio

* Storia, cinema, letteratura e canzoni, fra ricerca, divulgazione e  didattica: comunicazione di Maurizio Gusso

* Beni Culturali e storia del territorio: comunicazione di Roberta Madoi

* Educazioni e storia per una lettura del tempo presente: comunicazione di Marina Medi, a cura di Portare il Mondo a Scuola

* Dibattito, con due intervento già preannunciati di Simone Campanozzi (ILSC) e Cristina Cocilovo (Clio ’92)

Il Seminario sarà seguito dall’Assemblea ordinaria dei soci di IRIS (ore 16.30-18.30), la cui prima parte (fino alle 17.30), dedicata alla presentazione e alla discussione della Relazione di attività di IRIS 2015-2016 e del Programma di attività di IRIS 2016-2017, è aperta anche alla partecipazione dei non soci, che sono calorosamente invitati a parteciparvi.

- Relatrici/relatori

* Silvana Citterio: coordinatrice di Rete ELLIS; membro del Direttivo di IRIS, della Segreteria del Coordinamento Scientifico e Organizzativo (CSO) della Rete MSFS; collaboratrice di BBN; socia di Clio ’92.

* Maurizio Gusso: presidente di IRIS; membro del Direttivo di Clio ’92, della Segreteria della Rete MSFS, dei Comitati  Scientifici (CS) de L’Officina dello storico (Ods) e Rete ELLIS e del Tavolo Didattica della storia dell’USR per la Lombardia; consulente scientifico del LANDIS.

* Roberta Madoi: collaboratrice del Servizio Archivio e Beni Culturali dell’ASP Golgi-Redaelli; membro del Direttivo di IRIS, del CS di Ods, del CSO della Rete MSFS e del Tavolo Didattica della storia dell’USR per la Lombardia .

* Marina Medi: membro di Portare il Mondo a Scuola, del Direttivo di IRIS, del CRES (Centro ricerca educazione allo sviluppo) – Mani Tese, della Segreteria della Rete MSFS e del CS di Rete ELLIS; socia di Clio ’92.

- Motivazioni dell’iniziativa

Il Seminario è, anzitutto, un’occasione specifica di riflessione su bisogni e offerte di formazione storica nella società e nelle scuole  milanesi.

Più in particolare, intende affrontare

a) alcune problematiche significative per la formazione storica sia di studenti e insegnanti, sia della cittadinanza, come quelle della ‘storia del tempo presente’ e del valore aggiunto che la dimensione storica può apportare alle ‘educazioni’ (alla cittadinanza ‘globale’ e interculturale, ai diritti umani e dei minori, alle pari opportunità, allo sviluppo sostenibile, al patrimonio ecc.), dei rapporti fra storia di Milano e Beni culturali e dei film, dei testi letterari e delle canzoni come fonti storiche;

b) alcune problematiche fondamentali inerenti alla didattica della storia nelle scuole di ogni ordine e grado, come quelle relative alla metodologia della progettazione curricolare di storia e agli usi didattici dei Beni culturali (Archivi – a partire da quelli scolastici  -, Musei ecc.).

Nell’occasione s’intendono avviare una riflessione critica e un dialogo sull’offerta formativa e culturale di IRIS, dei suoi soci collettivi,  dei soggetti riconosciuti dal MIUR come qualificati per l’aggiornamento (Clio ’92 e LANDIS), delle reti (Rete ELLIS e Rete MSFS) e dei tavoli istituzionali (Tavolo Didattica della storia dell’USR per la Lombardia) di cui fa parte, dei progetti (L’Officina dello storico, Aprire l’Officina, Milanosifastoria e La memoria degli archivi scolastici. Recupero e valorizzazione dell’archivio storico dell’Istituto Comprensivo Antonio Stoppani di  Milano) e delle iniziative di formazione e sostegno didattico (Seminari di formazione e laboratori didattici Cinema e Storia) a cui partecipa come soggetto copromotore o collaboratore.

- Destinatari

Il Seminario è rivolto ai cittadini interessati alla ricerca, documentazione, divulgazione e formazione storico-interdisciplinare e alle ’educazioni’ (al patrimonio, alla cittadinanza interculturale, alle pari opportunità ecc.) e più specificamente

* al personale delle scuole di ogni grado e ordine (educazione degli adulti inclusa) della regione lombarda, a partire dagli insegnanti di Storia e materie affini;

* ai ricercatori e agli studenti universitari di Storia e discipline contigue;

* agli operatori dei Beni Culturali, delle Organizzazioni non governative e di altri soggetti collettivi attivi nei campi della ricerca e/o della documentazione e/o della divulgazione e/o della formazione storico-interdisciplinare.

- Modalità di partecipazione e attestati

Il Seminario è promosso da IRIS, socia di Clio ’92 e del LANDIS, soggetti qualificati per l’aggiornamento in base al DM 177/2000, e quindi dispone dell’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio per il personale di ogni ordine e grado di scuola, ai sensi della Direttiva n.90/2003, dell’art. 453 del DLgs 297/1994 e dell’art. 67 del CCNL 29.11.2007.

La partecipazione è libera e gratuita, nei limiti della capienza del Salone.

Le persone interessate sono invitate cortesemente a iscriversi per e-mail (info@storieinrete.org) o per fax (02-29512889) entro l’8 marzo 2016, indicando nome e cognome, eventuale istituto/ente/associazione di appartenenza, materie insegnate e/o altre attività svolte e recapiti. Si consiglia di prenotarsi con un certo anticipo. Le iscrizioni si intendono automaticamente accettate salvo comunicazione contraria; verrà inviata una conferma per e-mail solo a chi ne segnalerà l’esigenza.

Al termine del Seminario a ogni partecipante che ne faccia richiesta verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Si ringrazia Unione Femminile Nazionale per la cortese ospitalità.

- Presentazione, programma e modalità di partecipazione

- Materiali preparatori

* Cultura e formazione storica: l’offerta di IRIS e delle reti di cui fa parte. Bibliografia e sitografia, a cura di Maurizio Gusso

* La Storia e le storie del mondo: quali idee per un curricolo?, a cura del Gruppo di lavoro sul curricolo (Giuliana Boirivant, Silvana Citterio, Cristina Cocilovo, Marina Medi, Antonella Olivieri)

* Attualità dell’antico. Proposte per un confronto passato-presente, a cura di Giuliana Boirivant

* Portare il mondo a scuola. Bibliografia, a cura di Marina Medi (Gruppo di lavoro Educazioni e storia per una lettura del tempo presente, formato da Marina Medi, Mariangela Querin, Marilena Salvarezza e Pina Sardella)

* Maurizio Gusso, Storia, cinema e canzoni, fra ricerca, divulgazione e didattica: Presentazione in PowerPoint

Share

Nessun articolo correlato.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

One Comment to “Seminario “Cultura e formazione storica: l’offerta di IRIS e delle reti di cui fa parte” (Salone dell’Unione Femminile Nazionale, Milano, 10 marzo 2016)”