Storie in rete.org

“A carte scoperte. Un viaggio nel tempo e negli spazi della Scuola elementare Stoppani guidati dai documenti d’archivio” (Istituto Comprensivo Antonio Stoppani, Milano, 17 novembre 2017), nell’ambito di BookCity Milano 2017 (Milano, 16-19 novembre 2017)

Stampa questo articolo | nov 17th, 2017 | By maurizio | Category: Iniziative di altri soggetti, Media e storia

A carte scoperte. Un viaggio nel tempo e negli spazi della Scuola elementare Stoppani guidati dai documenti d’archivio (Istituto Comprensivo Antonio Stoppani, Milano, 17 novembre 2017), promosso da Associazione Scuola Stoppani (Milano), Comitato Genitori Scuola Santa Caterina da Siena (Milano), I Baconiani – Associazione genitori Scuola Bacone (Milano) e IC (Istituto Comprensivo) Antonio Stoppani (Milano), in collaborazione con Compagnia teatrale Alma Rosè (Milano) e IRIS (Insegnamento e Ricerca Interdisciplinare di Storia), con il contributo di Regione Lombardia e nell’ambito di BookCity Milano 2017 (Milano, 16-19 novembre 2017). Un itinerario nelle aule della Scuola Stoppani attraverso le carte storiche dell’Archivio scolastico, con la guida di insegnanti, genitori e allievi e con la collaborazione della Compagnia teatrale Alma Rosè.

BookCity Milano 2017 (Milano, 16-19 novembre 2017) è un progetto promosso da Comune di Milano e Associazione Bookcity Milano (formata da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri e Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori),  in collaborazione con AIB (Associazione Italiana Biblioteche), AIE (Associazione Italiana Editori), ALI (Associazione Librai Italiani),  Centro per il libro e la lettura, LIM (Librerie Indipendenti Milano) e Teatro alla Scala (Milano), con il contributo di  Fondazione Cariplo e con vari partner (main partner: Intesa Sanpaolo), media partner e sponsor e con il supporto di Borsa italiana

- Presentazione e programma dell’evento

(dal sito www.bookcitymilano.it)

- Programma di BookCity Milano 2017

(dal sito www.bookcitymilano.it)

Share

Articoli correlati:

  1. Incontro “Non solo pagelle! Le carte d’archivio della scuola elementare Stoppani si raccontano attraverso le voci dei grandi e dei piccoli” (Auditorium della Scuola Bacone, Istituto Comprensivo Stoppani, Milano, 17 novembre 2016), nell’ambito di Bookcity Milano 2016
  2. “‘Bambini al Sole!’. Momenti di vita quotidiana alla scuola del Trotter raccontati dalle carte d’archivio” (Ex Chiesetta del Parco Trotter, Milano, 16 novembre 2017), nell’ambito di BookCity Milano 2017 (Milano, 16-19 novembre 2017)
  3. “‘Si lavorerà per la rinascita nazionale!’. La voce delle maestre della Stoppani nei registri del dopoguerra”: podcast dell’Archivio storico dell’Istituto Comprensivo “Antonio Stoppani” di Milano, disponibile dalle 18.00 del 5 giugno 2020, nell’ambito della V edizione de “La Notte degli Archivi” e di Archivissima – il Festival degli Archivi
  4. “Giorno per giorno. La vita scolastica degli anni Cinquanta raccontata dai registri inediti dell’archivio storico della Scuola Stoppani. Cinque incontri per far conoscere i vissuti quotidiani della scuola nella realtà milanese del secolo scorso”, a cura di Roberta Madoi (Istituto Comprensivo Stoppani, Milano, 14, 21 e 28 gennaio e 11 e 18 febbraio 2020)
  5. “Lambrate si racconta” (ACLI Lambrate, Milano, 17 novembre 2017): presentazione del libro di Sergio De La Pierre, “Lambrate, un quartiere tra storia e futuro. Una ricerca a partire da un’indagine del Gruppo Promozione della Partecipazione (GPP) di ViviLambrate (dicembre 2015-giugno 2016)”, “I Quaderni di z3xmiit”, Milano, 2017, nell’ambito di BookCity Milano 2017 (Milano, 16-19 novembre 2017)
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Commenti non consentiti.