Storie in rete.org

“Le generazioni italiane del ’68 e i loro ‘banchi di prova’. Dieci canzoni d’autore/autrice (ma non è una Top Ten)”, a cura di Maurizio Gusso (Milano, 21 dicembre 2017)

Stampa questo articolo | mar 17th, 2018 | By maurizio | Category: Fonti e percorsi tematici, Media e storia

Le generazioni italiane del ’68 e i loro ‘banchi di prova’. Dieci canzoni d’autore/autrice (ma non è una Top Ten), a cura di Maurizio Gusso (Milano, 21 dicembre 2017). Testi originali (con traduzioni letterali italiane di Maurizio Gusso delle canzoni non italiane di cui alcune di quelle italiane sono cover) delle seguenti canzoni:

- Ivan Della Mea, O cara moglie (1966);

- Paolo Pietrangeli, Contessa (1966);

- Sergio Endrigo, Camminando e cantando (1968), cover di Pra não dizer que não falei das flores (Caminhando e cantando) (1968) di Gerardo Vandré;

- Fabrizio De André, Canzone del maggio (1973), cover di Chacun de vous est concerné (1968) di Dominique Grange;

- Giovanna Marini, I treni per Reggio Calabria (1973);

- Eugenio Finardi, Musica ribelle (1976);

- Francesco Guccini, Libera nos Domine (1978);

- Ivano Fossati, Cara democrazia (ritorna a casa che non è tardi) (2006);

- Pippo Pollina, Grida no (2008), cover di Sage Nein! (1993) di Konstantin Wecker;

- Alessio Lega, La piazza la loggia la gru (novembre-dicembre 2010).

Share

Nessun articolo correlato.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Commenti non consentiti.