Storie in rete.org

Anna Di Sapio e Marina Medi, Il lontano presente: l’esperienza coloniale italiana. Storia e letteratura tra presente e passato

Stampa questo articolo | gen 31st, 2010 | By maurizio | Category: Suggerimenti bibliografici

Anna Di Sapio e Marina Medi, Il lontano presente: l’esperienza coloniale italiana. Storia e letteratura tra presente e passato, Editrice Missionaria Italiana, Bologna,  2009.
Non può esistere futuro senza memoria, è quindi importante recuperarla soprattutto per le nuove generazioni, quelle chiamate appunto a costruire il futuro. Ci sono pagine della nostra storia che abbiamo rimosso, come il periodo dell’espansione coloniale. Come viene studiato a scuola il colonialismo italiano? Come lo raccontano i libri di storia? Per coglierne la complessità non può più servire un modello storiografico cronologico-lineare, evoluzionista ed etnocentrico, ma occorre partire da punti di vista diversi, utilizzare anche fonti alternative come romanzi, film, perché nell’ottica delle civiltà e delle mentalità i prodotti artistici e i saperi quotidiani diventano fondamentali per capire il passato e il presente.

Share

Articoli correlati:

  1. Presentazione del libro di Anna Di Sapio e Marina Medi, “Il lontano presente: l’esperienza coloniale italiana. Storia e letteratura tra presente e passato”, Editrice Missionaria Italiana, Bologna, 2009 (Milano, 19 febbraio 2011)
  2. Presentazione dell’e-book di Anna Di Sapio e Marina Medi, “Il colonialismo italiano in Africa tra passato e presente” (14 giugno 2021)
  3. Seminario “Comprendere il passato mediante il presente, comprendere il presente mediante il passato” (Salone dell’Unione Femminile Nazionale, Milano, 13 marzo 2017)
  4. Marina Medi, Per un curricolo verticale di storia nel quadro dell’area geo-storico-sociale (giugno 2009)
  5. Marina Medi, Educare al patrimonio e dialogo interculturale (2007)
Tags: , ,

Inserisci un commento