Storie in rete.org

Presentazione del libro di Anna Di Sapio e Marina Medi, “Il lontano presente: l’esperienza coloniale italiana. Storia e letteratura tra presente e passato”, Editrice Missionaria Italiana, Bologna, 2009 (Milano, 19 febbraio 2011)

Stampa questo articolo | feb 19th, 2011 | By maurizio | Category: Iniziative di altri soggetti

Presentazione del libro di Anna Di Sapio e Marina Medi, Il lontano presente: l’esperienza coloniale italiana. Storia e letteratura tra presente e passato, Editrice Missionaria Italiana, Bologna, 2009 (Biblioteca Affori, Milano, 19 febbraio 2011), nell’ambito dell’iniziativa I libri. Memorie e futuro: tessere per un mosaico, promossa da CRES (Centro ricerca educazione allo sviluppo) e Mani Tese,  e degli Incontri in Biblioteca, promossi dal Comune di Milano – Cultura. Intervengono le autrici; coordina Piera Hermann; letture sceniche a cura di Anna Bassani

- Programma della presentazione

(dal sito www.manitese.it)

- Scheda editoriale (con Indice e Introduzione)

(dal sito www.emi.it)

- Recensione al libro da parte di Sandra Cangemi, Paradossi della storia, “Manitese”, 2010, n. 465, pp. 28-29 

(dal sito www.manitese.it)

Share

Articoli correlati:

  1. Anna Di Sapio e Marina Medi, Il lontano presente: l’esperienza coloniale italiana. Storia e letteratura tra presente e passato
  2. Presentazione dell’e-book di Anna Di Sapio e Marina Medi, “Il colonialismo italiano in Africa tra passato e presente” (14 giugno 2021)
  3. Seminario “Comprendere il passato mediante il presente, comprendere il presente mediante il passato” (Salone dell’Unione Femminile Nazionale, Milano, 13 marzo 2017)
  4. Presentazione del libro di Massimiliano Lepratti, “Perché l’Europa ha conquistato il mondo”, EMI, Bologna, 2006 (Milano, 12 febbraio 2011)
  5. “Europa: nuove voci di scrittrici e scrittori. Scrivere tra le lingue”, a cura di Anna Di Sapio: reading a cura di Equi.Voci Lettori (Biblioteca Valvassori Peroni, Milano, 17 gennaio 2019)
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Commenti non consentiti.